GAME TRAINING PER BAMBINI

GAME TRAINING PER BAMBINI

Perché scegliere il gioco come strumento di potenziamento

Il Game Trainer è in grado di programmare degli interventi per promuovere e sostenere lo sviluppo delle principali Funzioni Esecutive attraverso il gioco.*

Il gioco è il mondo naturale del bambino, è un contesto in cui si immerge in maniera spontanea e con curiosità, è meno giudicante e competitivo rispetto ai contesti quotidiani.

Sentirsi a proprio agio significa avere a disposizione tutte le risorse mentali e l’attenzione necessari per svolgere il gioco e raggiungerne lo scopo, per sentirsi bravo, soddisfatto e soprattutto motivato a continuare per accedere a livelli di difficoltà successivi.

Giocare attiva una relazione importante sia con il Trainer che con gli altri partecipanti al gioco, è un ottimo esercizio per allenare le competenze relazionali perché crea dei ponti di comunicazione fra i giocatori anche qualora i ponti fossero molto fragili.

I MIEI SI

È possibile integrare gli interventi mirati di logopedisti, neuropsicomotricisti, psicologi

È possibile migliorare l’attenzione in tutte le sue articolate sfumature, la capacità di problem solving, la memoria

È possibile migliorare il controllo del Sè e del comportamento

È possibile lavorare sulla capacità di creare ponti di comunicazione, attenzione e motivazione congiunta con bambini che soffrono di disturbi dello spettro autistico

COME

Attraverso un programma di allenamento costante di 45/60 minuti per seduta. Le sedute possono essere individuali, in piccolo gruppo, con la famiglia. (Ove già presenti, la programmazione del piano di lavoro viene integrata con eventuali interventi mirati già in atto).

* I giochi da tavola offrono una gamma così ampia di opportunità per stimolare le capacità dei bambini che nemmeno lo immaginiamo. Il Game Trainer sa scegliere il gioco giusto per potenziare le fragilità di ogni giocatore facendo leva sui suoi punti di forza e le sue naturali inclinazioni. Il Game Trainer insieme alla famiglia e alla scuola può favorire l’allenamento da casa giocando.

Creare il contatto

Creare il contatto

Siamo sulla stessa frequenza?

Una settimana al campo estivo per famiglie MIR-MN

Una settimana al campo estivo per famiglie MIR-MN

fotografia di un sogno - parte prima - LA FATICA!

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Contattami per una consulenza gratuita e senza impegno